Per i pazienti

Per i pazienti a cui è stata recentemente diagnosticata la malattia

INNODIA ha messo insieme esperti sul diabete provenienti da tutta Europa per condurre uno studio sul diabete di tipo 1 volto ad identificare nuovi fattori che permettono di predire il rischio di sviluppare la malattia e di sviluppare nuovi trattamenti e modi di preservare la produzione di insulina. Avere una visione più completa dei diversi ‘biomarcatori’, cioè dei fattori presenti nel sangue, nelle urine o nelle feci che permettono di predire lo sviluppo e l’evoluzione del diabete di tipo 1, è fondamentale per permettere una diagnosi precoce e più precisa in persone a rischio di sviluppare la patologie, per garantire un follow-up migliore ed eventualmente per trovare la giusta terapia per i pazienti.

Tali biomarcatori possono essere identificati analizzando campioni di sangue, urine o feci. Stiamo attualmente reclutando in tutta Europa bambini e adulti di età compresa tra 1 e 45 anni, cui sia stato diagnosticato il diabete di tipo 1 nelle 6 settimane precedenti. La partecipazione allo studio è assolutamente volontaria. Se accetta di partecipare, le verrà chiesto di firmare un modulo di consenso. Lei sarà comunque libero di cambiare idea e lasciare lo studio in qualsiasi momento senza dover fornire alcuna spiegazione. Se decide di non partecipare o se vuole abbandonare lo studio, le sue cure mediche future non ne saranno in alcun modo influenzate.

Lo studio dura fino a 24 mesi a partire dal momento in cui le è stato diagnosticato il DT1. La prima visita dovrà avvenire entro 6 settimane a partire dal momento in cui le è stato diagnosticato il diabete e, successivamente, a 3, 6, 12 e 24 mesi dalla diagnosi.

INNODIA ha creato una rete di centri clinici presso i quali possono recarsi i pazienti a cui è stato recentemente diagnosticato il diabete di tipo 1 per partecipare allo studio. Consulti la mappa per trovare il centro INNODIA più vicino a lei e lo contatti per richiedere maggiori informazioni.

Come posso partecipare?

I pazienti a cui è stato recentemente diagnosticato il diabete di tipo 1 e i loro parenti sono incoraggiati a partecipare a questo studio contattando uno dei nostri centri clinici sparsi in tutta Europa. Se desidera prendere parte a questa iniziativa, consulti la nostra mappa, selezioni il centro più vicino a lei e compili il modulo di registrazione che ci permetterà di ricontattarla.


Cosa fare per partecipare a INNODIA

Listen to DELTA!
Come intendiamo arrestare il diabete di tipo 1?
Prof. David Dunger - University of Cambridge
Punto di vista del paziente in INNODIA
Olivier Arnaud - JDRF